Sistema di Estrazione per Growbox : Una guida al montaggio

Nessun commento ancora

Un sistema di estrazione per Growbox è composto da 3 parti principali – il filtro al carbonio, il ventilatore del condotto e il conduttore, anche se sono necessari anche dei clip per il condotto e/o un morsetto veloce.

I ventilatori che includiamo nei nostri kit di base sono molto facili da installare. Con alcuni ventilatori da condotto, è necessario collegare un cavo di alimentazione. La ragione di questo è che sono considerati pezzi professionali di attrezzature che sono generalmente installati e utilizzati per fornire la ventilazione in una zona che è spesso un business o è in qualche modo di natura commerciale.

I ventilatori da condotto evitano questo perché l’alimentazione è alimentata da un cavo IEC (tipo bollitore). Questo può quindi essere collegato direttamente alla rete elettrica.

Assemblaggio delle parti del Sistema di Estrazione

Prima di tutto dobbiamo preparare il filtro al carbonio.

Prima di tutto, rimuovere lo strato di plastica intorno all’unità.

Sistema di Estrazione

I filtri sono forniti con la piastra flangiata invertita (capovolta) per ridurre le dimensioni dell’imballaggio.

Sistema di Estrazione

Rimuovere le 6 viti sulla piastra, girare la piastra flangiata e riavvitare la piastra con la flangia rivolta verso l’alto.

Sistema di Estrazione

Dopodiché, fate scorrere il coperchio antipolvere sopra di esso.

Per collegare il filtro a carbone e il ventilatore insieme, avremo bisogno di un breve tratto di condotto.

Preparatevi con un paio di cesoie e un paio di forbici.

Stendete circa 6 pollici dell’estremità del vostro condotto.

Inserire una lama delle forbici attraverso la pellicola e tagliare intorno alla circonferenza della canalizzazione una volta.

Sistema di Estrazione

Poiché il filo è una spirale, il taglio non si incontrerà.

Invece, il taglio si incontrerà quasi, ma sarà separato dal filo.

Usando delle cesoie o delle tronchesi, tagliate il filo nella canalizzazione nel punto in cui il taglio della canalizzazione è su entrambi i lati.

Questo separerà le parti della canalizzazione.

Successivamente, la catena del cric deve essere separata in 2 metà uguali in modo che possano essere utilizzate per appendere il sistema di estrazione – una lunghezza per ogni estremità.

Prendete le due estremità della lunghezza della catena di sollevamento e tenetele insieme.

Lascia che l’estremità piegata penda verso il basso.

La piega indica il punto di metà strada.

Con un paio di pinze, apri la maglia più vicina a quel punto e separa le due lunghezze di catena.

Usa le pinze per chiudere di nuovo la maglia.

La lunghezza di 6 pollici tagliata del condotto sarà usata per unire il filtro a carbone al ventilatore del condotto usando 2 delle clip del condotto.

Mettete una clip da condotto su ogni estremità della piccola sezione di condotto.

Il filtro a carbone e il ventilatore possono essere appesi l’uno accanto all’altro a un binario appeso sul retro della tenda e poi uniti in loco nel modo descritto di seguito.

Per chiarezza, mostriamo qui come farlo, ma mentre sono fuori dalla tenda.

Far scorrere un’estremità della conduttura sulla flangia del filtro a carbone fino all’arresto.

Stringere saldamente la vite della clip del condotto con un cacciavite per fissare il condotto in posizione.

Sulla superficie della ventola del condotto c’è una freccia.

Essa indica la direzione del flusso d’aria. Assicuratevi che questa freccia punti lontano dal filtro a carbone.

L’aria deve essere sempre aspirata attraverso un filtro a carbone e mai soffiata attraverso di esso.

È molto importante montare il ventilatore da condotto nel modo giusto!

Quindi, con la freccia della direzione dell’aria che punta lontano dal filtro a carbone, fate scorrere l’altra estremità della sezione corta del condotto fino alla flangia della ventola del condotto.

Fissalo in posizione usando la seconda clip del condotto.

Fate scorrere la parte lunga della conduttura sull’altra estremità del ventilatore e fissatela con l’ultima clip.

Assicurati che ci sia un binario di sospensione che vada da sinistra a destra a circa 15 cm dalla parete posteriore della Growbox.

Se si preferisce, il binario di sospensione per il sistema di estrazione può essere eseguito da davanti a dietro, ma assicurarsi che sia proprio su un lato per lasciare spazio alla luce di coltivazione che dovrà essere appesa centralmente.

Il sistema di estrazione deve essere installato in alto perché uno dei suoi scopi principali è quello di rimuovere l’aria calda.

L’aria calda sale, quindi il sistema sarà più efficace se installato in cima alla tenda.

Inoltre, prima di installare il sistema di estrazione, assicurati che sia montato un binario pensile che vada da davanti a dietro lungo il centro della tenda per appendere la luce di coltivazione in seguito.

Sarà imbarazzante montare il secondo binario di sospensione una volta installato il sistema di estrazione.

Poi, armatevi di un paio di pinze e di un buon amico.

Se il ventilatore e il filtro sono stati collegati insieme all’esterno della tenda, allora dovranno essere sollevati mentre sono appesi al loro posto dalla catena e dalle cinghie.

Questo è un lavoro molto più facile con 2 persone! Se possibile, vi consigliamo di appenderli mentre non sono collegati insieme. Può essere fatto da una sola persona e il lavoro sarà molto, molto più facile.

Preparare la catena a cric aprendo l’ultima maglia su una delle estremità di ciascuna delle lunghezze di catena a cric.

Infilare le lunghezze di catena a cric sopra il binario di sospensione posteriore.

Aprire la doppia calza di canalizzazione nella Growbox in cui vorresti far passare il sistema di estrazione, rilasciando la presa del cavo e aprendo la calza.

Appendere la ventola e il filtro il più vicino possibile alla guida di sospensione posteriore.

Usa le cinghie di sospensione fornite con la Growbox per sostenere il filtro e usa la catena a cricchetto per sostenere la ventola del condotto.

Ricordati di chiudere le maglie aperte della catena a cricchetto con le pinze una volta fatto.

Collegare la ventola e il filtro insieme nel modo descritto sopra.

Il sistema di aspirazione dovrebbe ora essere appeso da solo al binario di sospensione.

Fate passare la conduttura attraverso la doppia calza del condotto.

Premere il pulsante sulla maniglia del cavo e tirare il cavo intorno al condotto.

Ripetere per l’altra calza.

Fai scorrere il condotto fino al punto di estrazione nella tua stanza assicurandoti di tirare il condotto teso perché questo ridurrà considerevolmente il rumore del vento proveniente da esso.

Il tuo sistema di estrazione è ora installato. Tutto quello che resta da fare è collegarlo e poi accenderlo quando il resto della tenda è allestito e le vostre piante sono pronte ad entrare.

I ventilatori di solito hanno un interruttore che permette di scegliere tra bassa e alta velocità della ventola, “on” o “off”.

Questo permette di avere il ventilatore in funzione a piena velocità quando necessario, per esempio durante i caldi mesi estivi.

Permette all’utente di girarlo su basso quando la velocità massima non è richiesta, per esempio durante i mesi invernali.

Questo aiuta anche a ridurre il livello sonoro.

Con il passare del tempo, molti coltivatori scelgono di investire in un regolatore di velocità della ventola.

Questo potrebbe essere di tipo manuale o a temperatura controllata.

Assicurano che la ventola funzioni solo alla velocità necessaria per evitare che le temperature diventino troppo alte, piuttosto che funzionare sempre alla massima velocità.

Questo aiuta a mantenere il rumore della ventola al minimo.

Aiutano anche a impedire che le temperature dello spazio di coltivazione diventino troppo basse durante i periodi più freddi dell’anno.


Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.